Un anno Einaudi

Chi mi segue l’avrà ormai notato. Sebbene le leggi editoriali lo sconsiglino, caso ha voluto che siano stati ben due i titoli che quest’anno sono usciti a mio nome per Einaudi Ragazzi:

Il coraggio salpa a mezzanotte e Fiume Europa (scritto insieme ad Andrea Pau).

Due avventure molto diverse tra loro, ma accomunate dalla magia di quell’età in bilico tra infanzia e maturità, capace di guardare con speranza oltre le pieghe della realtà e delle sue bugie, specialmente quando questa è terribile. Per me sono stati traguardi professionali importanti, ma non tanto importanti quanto il valore delle storie in sé, e ciò che è significato per me intraprendere il viaggio dello scriverle. E così dovrebbe sempre essere.

Buona lettura.

A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *