Multiverse Ballad GdR – Finalmente qui

Il mio blog taceva da tanto, ma i retroscena dell’editoria non si possono quasi mai raccontare. Ne sono successe tante negli ultimi sette mesi: si è combattuto per inediti, si è persa la speranza, la si è ritrovata, e non si è mai smesso di lavorare. E se non si smette di lavorare qualche traguardo prima o poi arriva. Non sul versante narrativa, purtroppo; ma finalmente su quello ludico.

Dopo tre anni di lavori, con frenate, accelerate, rinunce e ripartenze, posso finalmente annunciare l’uscita del gioco di ruolo di Multiverse Ballad, ispirato all’omonimo romanzo di mia penna, scritto a quattro mani con Tim D.K.. Rispetto alle indiscrezioni dell’ultimo anno c’è però una grossa, fondamentale novità: non pubblicheremo MB con il nostro sistema originale, ma lo lanceremo come modulo accessorio per Fate – Sistema Base. Ebbene sì, a volte bisogna fare un passo indietro per incassare il jackpot. La “colpa” è sicuramente di Origami Edizioni, che ci ha fatto notare quanto il nostro immaginario narrativo e il sistema ludico che vi avevamo ricamato sopra fossero perfetti per Fate. Abbiamo voluto fare i nostri test prima di crederci e, be’, avevano ragione.

I due sistemi sono sembrati fatti l’uno per l’altro. La facilità di adattamento ha stupito noi stessi e ha dato vita a dei risvolti che, siamo sicuri, riusciranno a entusiasmare tanto i giocatori affezionati di Fate quanto coloro che hanno amato l’immaginario di Multiverse Ballad, senza contare gli appassionati di gioco di ruolo a tutto tondo. Stiamo alzando la cresta? No. Permettetemelo. Scrivere è il mio mestiere e l’umiltà è una cosa che si impara parola dopo parola, fallimento dopo fallimento, e che ti riprogramma le sinapsi. È un mestiere da muli, ma un vantaggio forse a lungo andare lo porta: quando riesci a creare qualcosa di veramente valido te ne accorgi. E non è stata una percezione soltanto di noi autori, tanto che l’investimento sul manuale è tale da trascendere completamente la definizione di prodotto “indie”.

Multiverse Ballad GdR – Powered by Fate verrà pubblicato da Origami Edizioni e presentato ufficialmente a Lucca Comics & Games 2017. Sarà un manuale di circa 150 pagine, completamente illustrato, a colori, e firmato da un astro nascente dell’illustrazione italiana: Stefano Martinuz. Sarà totalmente basato sull’immaginario del romanzo, ne sviscererà i segreti, rendendoli utilizzabili come scelte di gioco per i sognatori di ogni dove, e fornirà materiale nuovo tra cui personaggi iconici e frammenti di racconti inediti.

Ci sarebbe tanto da dire, ma siamo solo all’inizio. Da qui a fine ottobre sulla nostra pagina FB ufficiale vi daremo tutti gli elementi per farvi desiderare di mettere le mani sul tomo e trovargli un posto riservato nello scaffale dei manuali che contano. Il mio grazie, per voi che ci seguirete, è in anticipo, e vi lascio con la nostra prima immagine ufficiale.

A.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *